Le caramelle per il mal di gola fai da te

Le caramelle per il mal di gola fai da te

Dolcemente efficaci per alleviarne i sintomi, ecco come si preparano in casa le caramelle per il mal di gola

Quanto è fastidioso il mal di gola? Durante l’inverno, purtroppo, le cause sono molteplici, non è così raro averci a che fare.

E, se non vogliamo abusare di farmaci e sciroppi, un piccolo aiuto può venire dalle caramelle fatte in casa che, anche se non promettono di far passare il mal di gola in poche ore, rappresentano delle valide alleate per combattere questo tipico disturbo delle stagioni più fredde.

Nonostante al supermercato e in farmacia non sia difficile reperirle, preparare delle caramelle fai da te per il mal di gola assicura di consumare un prodotto sano ed efficace, perché fatto con ingredienti noti per le loro proprietà benefiche.

Mal di gola, rimedi naturali

Tra i rimedi naturali per il mal di gola persistente ci sono alcune preparazioni casalinghe che possono alleviarne i sintomi. Potete:

  • Bere latte caldo con miele
  • Fare dei gargarismi con il limone
  • Realizzare un infuso con curcuma e miele
  • Assumere la propoli

Anche queste caramelle dure al miele possono fare per voi. Fatte in casa con pochissimi ingredienti, assicurano conforto per la gola malandata dalla tosse. Provarle non costa nulla: i benefici delle caramelle zenzero e limone sono evidenti già al primo assaggio.

Caramelle per il mal di gola, ingredienti

  • 1/2 tazza di miele
  • 2 cucchiai di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • zucchero a velo misto a amido di mais

Preparazione delle caramelle per il mal di gola

Versate il miele, il succo di limone e lo zenzero fresco grattugiato in una casseruola dal fondo spesso. Accendete la fiamma e fate scaldare bene il tutto. Dovrete raggiungere i 150°C circa. In mancanza di un termometro potete effettuare un test: fate cadere una goccia di composto in una ciotola con acqua fredda, se si indurisce subito, è pronto. Spegnete la fiamma, attendete due minuti, quindi versate il composto in appositi stampini per caramelle o un cucchiaino di composto distanziato dall’altro su un tappetino di silicone. Una volta indurite e fredde, passate le caramelle in un mix di zucchero a velo e amido di mais e conservatele in un contenitore a chiusura ermetica e in un luogo fresco lontano da fonti di calore.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog