Consigli per una grigliata tutta salute

barbecueI pic nic, le grigliate sulla spiaggia, le feste in terrazza e i barbecue durante le partite dei Mondiali sono all’ordine del giorno, in estate, ma il rischio è quello di lasciarsi prendere la mano dando l’arrivederci alla dieta faticosamente conquistata in primavera. Ecco qualche consiglio per rendere la grigliata salutare e goderne tutto il gusto senza esagerare.

Per cominciare scegliete bene la carne, meglio se più magra possibile, evitando preparazioni elaborate con i wurstel. Se possibile alla grigliata di carne preferite il pesce, che è anche ricco di omega 3. Non cuocete troppo gli alimenti per evitare che si sviluppino sostanze cancerogene. Un’alternativa alla classica cottura può essere quella di cuocere preventivamente e parzialmente la carne marinandola nel limone, se vi piace l’idea.

Bandite ogni stuzzichino come patatine, condimenti troppo grassi, salse e maionese pesanti da digerire (per di più coprono spesso il gusto della carne) e con un extra di calorie inutili. Se proprio non potete farne a meno, moderate le quantità e cercate di mangiare meglio durante gli altri giorni della settimana.

Preferite insalate verdi, di finocchi o di pomodori che sono anche più fresche delle solite salse da condimento. Per aggiungere un po’ di gusto potete usare le erbe aromatiche.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail