Apprendimento durante il sonno: un aiuto dal profumo delle rose?

Apprendimento durante il sonno: un aiuto dal profumo delle rose?

Il profumo delle rose potrebbe migliorare le nostre capacità di apprendimento durante il sonno. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Per migliorare le vostre capacità di apprendimento, provate il profumo della rosa. Questo particolare profumo potrebbe infatti migliorare l’apprendimento, anche durante il sonno. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulle pagine della rivista Scientific Reports, i cui autori hanno scoperto che essere circondati dal profumo dell’incenso alla rosa potrebbe effettivamente migliorare le nostre capacità di apprendimento.

Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno arruolato un campione di alunni di due classi, ai quali è stato chiesto di studiare le parole del vocabolario inglese. Gli studenti hanno eseguito l’esperimento con e senza bastoncini profumati alla rosa, ai quali sono stati esposti sia durante la fase di apprendimento che durante la notte.

Ebbene, esaminando i risultati ottenuti dai test sarebbe emerso che gli studenti hanno ricordato meglio le parole del vocabolario quando sono stati esposti al profumo delle rose.

Abbiamo dimostrato che l’effetto benefico delle fragranze funziona in modo molto affidabile nella vita di tutti i giorni e può essere utilizzato in modo mirato

hanno spiegato gli autori dello studio, aggiungendo che grazie al profumo dell’incenso si sarebbe registrato un aumento delle capacità di apprendimento pari al 30%, se i bastoncini venivano utilizzati sia durante le fasi di apprendimento che durante quelle del sonno. Anche l’uso di bastoncini di incenso durante l’esecuzione del test avrebbe offerto notevoli benefici, migliorando in modo significativo la memoria degli studenti.

via | MedicalXpress
Foto da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Ti potrebbe interessare

Ti piace mangiare la neve? Ecco perché dovresti evitarlo
Curiosità

Bianca, fresca e invitante: se anche a voi piace mangiare la neve, ecco perché non dovreste farlo. Fresca, bianchissima e invitante: chi da piccolo non ha mangiato la neve almeno una volta? Ebbene, se farlo una tantum magari non può essere eccessivamente grave, è importante sapere che questo gesto apparentemente innocuo, a lungo andare, potrebbe […]