5 modi per riscaldarsi velocemente in inverno

5 modi per riscaldarsi velocemente in inverno

5 modi per riscaldarsi velocemente in inverno: dal bere bevande calde a fare sport, ecco i consigli utili per non patire il freddo.

Alzi la mano chi, in inverno, pagherebbe oro pur di non abbandonare il calduccio di casa per dover andare a lavoro o rimanda fino all’improcrastinabile il momento di lasciare il tepore del proprio letto al mattino. Se una cosa è certa, è che il freddo non piace a nessuno, ma durante i mesi invernali sentirlo è inevitabile. Cercate il modo di riscaldarvi velocemente quando il gelo impera? Ecco 5 modi infallibili ma, soprattutto, istantanei.

Riscaldarsi velocemente: bere qualcosa di caldo

Può sembrare ovvio, ma è dimostrato anche da uno studio a riguardo. Quest’ultimo ha scoperto che le bevande calde sarebbero in grado di alzare la temperatura corporea di circa 1 grado. Non solo, i liquidi caldi attivano i recettori termici dell’apparato digerente e regalano una sensazione di calore. Così come anche la caffeina e la teina di caffè, tè e bevande che le contengono, che stimolando il metabolismo fanno bruciare calorie al corpo creando calore.

Mettere un maglione nell’asciugatrice

Non tutti hanno in casa un’asciugatrice, ma chi la possiede può approfittarne. Avremo scoperto l’acqua calda, ma fare riscaldare un maglione o un plaid nell’asciugatrice ce li restituisce tiepidi e pronti per fornirci una calda coccola.

5 modi per riscaldarsi velocemente in inverno

Muoversi per riscaldarsi velocemente in inverno

Altra soluzione ovvia ma efficace come poche altre e che non richiede altro che un po’ di buona volontà. L’esercizio fisico è il miglior modo per riscaldarsi, senza contare il suo rovescio della medaglia, ovvero quello di fare bene alla salute. Mentre ci alleniamo, infatti, bruciamo grassi e carboidrati, creando calore interno e aumentando la temperatura corporea.

Fare una doccia calda e fredda

Alternare il getto di acqua calda e fredda mentre si fa la doccia può essere di grande aiuto, nonostante possa fare storcere il naso ai più freddolosi. Se l’acqua calda riscalda la pelle, quella fredda ci aiuta indirettamente a riscaldarci in quanto migliora la circolazione e aumenta la temperatura interna.

Cucinare

Ultimo ma non meno efficace metodo per riscaldarsi quando si è in casa consiste nel cucinare. Quando si cucina sui fornelli o nel forno si crea inevitabilmente calore in cucina. Inoltre, mangiare le pietanze appena cotte, ovvero calde, riscalda noi stessi. Infine, mangiare attiva la digestione, che aumenta la temperatura corporea. Insomma, non abbiamo scuse.

Via | living.medicareful.com

Photo | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog