La vasculite cerebrale è pericolosa? I sintomi, la terapia e la prognosi

Vasculite cerebrale: cosa è e come fare a curarla? Ecco alcune indicazioni utili in merito a questa patologia

Vasculite cerebrale

Vasculite cerebrale: cosa è e come fare a curarla? Con il termine vasculite, si intende un disturbo provocato da infiammazioni dei vasi sanguigni, che porta alla necrosi della parete delle arterie e delle vene. Tale disturbo può interessare diversi organi o apparati, per cui i sintomi varieranno naturalmente in base alla parte in cui essa è localizzata. La vasculite potrebbe colpire anche i vasi di una zona anatomica abbastanza circoscritta, come ad esempio il cranio, e proprio in un caso del genere si parla di "vasculite cerebrale", una condizione comunque piuttosto rara.

Come dicevo, i sintomi della vasculite variano in base alla parte in cui essa è localizzata, ma non solo. A determinare i diversi sintomi possono essere infatti anche il calibro dei vasi interessati e l'estensione del danno riscontrato. E ciò vale anche per quanto riguarda la prognosi, che andrà valutata in base alla situazione specifica del paziente.

In linea generale però, fra i sintomi legati a questa particolare patologia vi sono stanchezza muscolare, difficoltà di movimento, alterazioni nella percezione, inappetenza, febbre, affaticamento, artralgia, ipertensione arteriosa. La vasculite è un problema che va risolto in maniera tempestiva per evitare ulteriori complicazioni. Nei casi più gravi infatti, prima si inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità di controllare la vasculite e ridurne quindi il rischio di mortalità.

La terapia normalmente più indicata varia in base alla situazione specifica, ma si basa generalmente sull'assunzione, sotto attenta prescrizione del medico specialista, di farmaci come gli steroidi, il cortisone ed altri farmaci immunisoppressivi. Infine, il soggetto affetto da tale patologia dovrà sottoporsi a delle frequenti visite di controllo.

via | Medicina360, Wikipedia.En

Foto | da Pinterest di Mabelin Castellanos

  • shares
  • Mail