Ecco perché ti metti le dita nel naso

Ecco perché ti metti le dita nel naso

Scopri perchè metti spesso le dita nel naso e perchè dovresti evitare di farlo.

Mettere le dita nel naso è forse una delle abitudini più frequenti. A prescindere da quale sia il motivo, quasi tutti lo facciamo, anche se solo di tanto in tanto. Alcuni studi spiegano che addirittura il 91% delle persone lo farebbe, mentre il 75% ha ammesso di pensare che lo fanno tutti.

La voglia di mettere le dita nel naso può essere causata da un eccesso di muco presente nelle narici (magari a causa di problemi come le allergie), o a causa del naso secco o eccessivamente umido, fino ad arrivare alla semplice noia o abitudine nervosa.

In casi rari invece, questo comportamento potrebbe essere collegato a un problema compulsivo e ripetitivo. La rinotillexomania è ad esempio una condizione accompagnata spesso da stress e ansia, durante la quale si può provare sollievo da tali sensazioni mettendo le dita nel naso. La maggior parte delle volte però, più semplicemente, lo si fa per abitudine.

Mettere le dita nel naso fa male alla salute?

In linea generale possiamo affermare che questa pratica non porta nessun giovamento per la salute, anzi a volte può causare dei danni al nostro corpo, specialmente per le persone che hanno un sistema immunitario debole. Premesso che mettere le dita nel naso non è pericoloso, va detto che le unghie possono provocare dei piccoli tagli all’interno del naso, dai quali potrebbero diffondersi batteri potenzialmente pericolosi. Mettendo le dita nel naso potreste inoltre creare dei graffi che porterebbero a un conseguente sanguinamento.

Inoltre scaccolarsi continuamente (nel caso della rinotillexomania) potrebbe portare a infiammazione e gonfiore, danneggiando la cavità nasale, e potrebbe persino favorire il contagio di malattie, dal momento che il muco può contenere i microrganismi (polvere e batteri ad esempio) presenti nell’aria.

Questi sono solo alcuni dei danni che potreste provocare mettendo troppo spesso le dita nel naso. Alla luce di quanto visto, è senza dubbio molto più saggio evitare di farlo, o perlomeno non esagerare, non trovate?

via | HealthLine

Foto da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog