In arrivo alimenti iodati contro le malattie della tiroide

alimenti iodati tiroide

La carenza di iodio è tra i deficit più diffusi al mondo, ed è la causa di molte disfunzioni della tiroide. L'Ait, Associazione Italiana Tiroide, opera per sensibilizzare e per informare, perché una disfunzione tiroidea ha conseguenza gravi per l'organismo e la salute.

In Italia la carenza iodica è la cause di problemi alla tiroide per circa il 10% della popolazione, quasi 6 milioni di italiani. Le più colpite sono le donne, che dopo i 60 anni manifestano ipotiroidismo, mentre per le donne in gravidanza la carenza di iodio può essere rischiosa per il feto ed avere conseguenze sullo sviluppo cerebrale del bambino.

Nel mondo, là dove i programmi di iodioprofilassi sono stati attuati, si sono avuti risultati positivi, ma in Italia, così coem in Europa, la carenza di iodio resta uno tra i problemi più diffusi.

L'Università di Pisa sta lavorando sulla creazione di alimenti, tra cui diversi formaggi, che contengano una elevata quantità di iodio, in linea con i parametri dell'UE. Per la frutta e gli ortaggi, invece, basterà arricchire il suolo con iodio, per permettere il consumo di alimenti iodati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: