Frutta e pesticidi: i controlli dicono che la frutta italiana è sana

frutta colorataTra tante cattive notizie qualche volta ne arriva una buona: la Coldiretti ha reso noto che l’ortofrutta italiana è sana grazie all’altissima percentuale di controlli regolari (98-99%) cui viene sottoposta con un margine minimo, e sempre in calo, di presenza di frutta e verdura irregolari sul mercato italiano.

Questo è stato possibile soprattutto grazie ad una politica di utilizzo più responsabile di fitofarmaci da parte degli imprenditori agricoli che hanno permesso un aumento dei sistemi di coltivazione ecocompatibili. Una volta tanto siamo tra i primi in Europa.

Sul Made in Italy settore ortofrutta vigilano, dunque, e vigilano bene. Abbiamo un numero elevatissimo di prodotti tipici di alta qualità ma possiamo anche affermare di essere migliorati moltissimo nel campo del biologico. Quello che a molti di noi resta da fare è aumentare le porzioni di frutta e verdura nella nostra dieta, spesso troppo carenti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail