E' la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla

Durerà dal 25 maggio al 2 giugno, ma vedrà il suo culmine il 29 maggio con la Giornata Mondiale. Ecco le iniziative

settimana nazionale della sclerosi multipla

E' partita ieri e continuerà fino al 2 giugno la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, che includerà la Giornata Mondiale dedicata a questa malattia, fissata per il prossimo 29 maggio. L'iniziativa, promossa dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism), ha lo scopo di informare e sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo a una patologia che solo in Italia colpisce 68 mila persone, con una nuova diagnosi ogni 4 ore.

La malattia colpisce soprattutto i giovani di età compresa fra i 20 e i 30 anni (in particolar modo donne), è uno dei disturbi neurologici più diffusi e una delle principali cause di disabilità fra i giovani adulti. Purtroppo non esiste una cura che offra speranza di guarigione a chi ne soffre; non solo, è difficile predire il decorso della malattia. Alcune persone si mantengono in salute per molti anni dopo la diagnosi, mentre per altre i peggioramenti sono molto gravi. In alcuni casi è possibile che la malattia ricompaia ciclicamente, mentre in altri l'aggravamento è progressivo. Fra i sintomi, anch'essi molto variabili, sono inclusi annebbiamenti della vista, debolezza agli arti, formicolii, fatica e instabilità.

Le iniziative promosse nel corso della settimana aiuteranno anche a comprendere cosa significa vivere con questi problemi: dal 27 maggio, a Roma, sarà in scena la mostra fotografica Under Pressure, in cui saranno esposti 30 scatti di 5 grandi artisti, scattate in 12 diversi paesi europei. Sul sito dedicato alla Giornata Mondiale, invece, è possibile leggere ogni giorno le frasi lasciate da 6 giovani di diverse parti del mondo che convivono con la sclerosi multipla. Il 29 maggio sarà possibile leggere le storie che stanno dietro ad ogni loro frasi.

Nella stessa giornata si terrà anche un convegno scientifico internazionale in cui si riuniranno 200 esperti che faranno il punto sulla ricerca sulla sclerosi multipla. Potete seguire gli avvenimenti della settimana attraverso lo speciale online al sito www.aism.it.

Via | Agi; World MS Day

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail