Pilates vs Yoga: quale scegliere e perché?

yoga pilatesPensando ai benefici di una disciplina sportiva, oltre al perdere peso, al tonificare i muscoli, all'aiutarci a stare bene, c'è chi considera altri fattori come il potere rilassante, l'efficacia nello scaricare lo stress, l'educare a tenere una postura corretta.

Tra le discipline che apportano all'organismo i benefici di entrambi i gruppi, ci sono le discipline orientali, tra queste il Pilates e lo Yoga. Come fare a scegliere tra Pilates e Yoga, quale è meglio e quale fa più al caso nostro?

Lo Yoga, disciplina più anziana rispetto al più giovane Pilates, si basa sull'idea del flusso dell'energia attraverso il corpo: più libera scorre l'energia, meglio ci si sente. Il Pilates, invece, distende e rafforza con esercizi mirati che coordinano i muscoli e stabilizzano il corpo.

Per scegliere, si può pensare che lo Yoga è la disciplina per chi vuole sentirsi bene, mentre il Pilates è per chi vuole mettersi in forma. Lo Yoga è più adatto per chi cerca un equilibrio tra mente e corpo, il Pilates per chi cerca il benessere a partire da una forma fisica ottimale. Ciò non toglie che scegliendo l'una o l'altra, non si possa passare a qualche esercizio incrociato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail