Dieta: come scrivere un diario alimentare

diario alimentare

Si è verificato che scrivere un diario alimentare aiuta chi lo tiene e mettendo nero su bianco quel che consuma nei diversi pasti del giorno riesce a controllare meglio la propria dieta. Ma come si scrive un diario alimentare? Qualche spunto lo fornisce Vitonica.

Suggerisce, fornendo anche uno schema di riferimento che si può ricopiare e adattare alle proprie esigenze, di creare delle colonne nelle quali inserire pasto dopo pasto non solo quel che si è mangiato ma anche il livello di fame con cui ci si è seduti a tavola, lo stato fisico e l’umore, se abbiamo mangiato in compagnia e con chi e se abbiamo fatto precedere o seguire un’attività fisica nello stesso giorno del pasto che registriamo.

In questo modo potrete monitorare non solo i progressi della dieta ma anche quali fattori influiscono sul suo successo o su eventuali scivoloni: se per esempio il malumore di un giorno nero vi ha fatto mangiare di più o di meno o se la compagnia di certi amici ha reso il magro pasto più sopportabile o se invece non vi siete lasciati indurre in tentazione.

  • shares
  • Mail