Tatuaggi e rischio di Epatite C

Una ricerca scientifica medica statunitense mette sul banco degli imputati i tatuaggi: chi ne ha almeno uno ha il triplo delle probabilita' di contrarre l'epatite C. L'ipotesi di rischio per gli amanti dei tattoo, supportata da tabelle e numeri molto preoccupanti, arriva da una ricerca della scuola di medicina della New York University, presentata a Boston al Congresso dell'American Association for the Study of Liver Diseases.

Per informarsi sui rischi veri o falsi del tatuarsi, non dimentichiamo che le patologie più presente sono le dermatiti gravi, c'è un approfondimento su sanihelp.it.

  • shares
  • Mail