Cos'è la ritenzione idrica? Le possibili cause e i rimedi per contrastarla

L’acqua è molto importante per il nostro organismo, ma sempre nella giusta misura. L'incapacità del nostro corpo di eliminare quella in eccesso porta disagi che spesso si sottovalutano. Scopritelo con noi!


Il dolore di stomaco può venire per molti motivi, ma una delle sensazioni più moleste si verifica proprio quando abbiamo problemi di ritenzione idrica. E questo succede soprattutto alle donne. L’acqua è effettivamente molto importante per il nostro organismo, però, come tutto, nella giusta misura.

La prima cosa da sapere è che si può parlare di ritenzione idrica quando il livello di liquidi nel corpo supera il 75%. Se io nostro organismo non è capace di eliminarlo, ecco che compaiono problemi e dolori. I principali sintomi sono la debolezza fisica, i crampi, piccole palpitazioni e un certo malessere generale. Inoltre, è molto comune aumentare di peso ed avere le gambe gonfie. Non è un problema grave, però bisogna prestargli la giusta attenzione.

Il problema della ritenzione idrica è solito essere relazionato con una dieta non molto corretta. Soprattutto per la mancanza di proteine e nutrienti. Per risolvere il disagio, è importante innanzitutto modificare il proprio regime dietetico. Ridurre la quantità di sale e di zuccheri raffinati, le proteine di origine animale ed i grassi saturi. E’, inoltre, raccomandabile praticare costantemente esercizio fisico.

Altri rimedi per combattere la ritenzione idrica è praticare sport acquatici, perché ne beneficeranno immediatamente le gambe che permetteranno ai liquidi di salire fino alla vescica. Nonostante possa sembrare una contraddizione, è fondamentale bere diversi litri di acqua al giorno, perché ci aiuterà ad eliminare i liquidi in eccesso. Esistono in erboristeria erbe e piante diuretiche che possono contribuire all’eliminazione.

Tra gli alimenti da favorire ci sono le mele, le pere, l’uva, la pesca, le nespole, l’anguria, insomma tutta la frutta che contiene molta acqua. Allo stesso modo è opportuno mangiare molta verdura con proprietà diuretiche e preferire quindi carciofi, sedano, aglio, cipolla, asparagi, melanzane, cetrioli.

La ritenzione idrica trova sicuramente una soluzione, poiché le principali cause sono la sensazione di pesantezza, una dieta poco equilibrata e la mancanza di attività fisica. Quello che sicuramente non risolve senza ciò che abbiamo detto sono le creme et similia. Nessuna crema, olio, fango o massaggio farà quello che ciascuno deve fare per il proprio corpo.

Foto | makeupandbeauty

  • shares
  • Mail