Quattro cattive abitudini che ci fanno sembrare più vecchi

cigaretteDi questi tempi l’importanza attribuita all’apparire è forse eccessiva, ma è indubbio che dal punto di vista positivo e non ossessivo l’aspetto fisico contribuisca al nostro benessere e ne è allo stesso tempo spia e conseguenza. Alcune cattive abitudini, per esempio, possono farci apparire più vecchi, regalandoci anni in più che non ci farà certo piacere dimostrare.

Sono le cattive abitudini più diffuse, alcuni veri e propri vizi, altri derivanti da incuria, disattenzione o eccessiva fiducia in diete miracolose ma pericolose. Si tratta di fumo, alcol, diete sbagliate, sedentarietà. Uno studio per venti anni su circa 5000 adulti britannici ha dimostrato che queste sono le brutte abitudini più diffuse che fanno male al nostro benessere: sembriamo più vecchi di dodici anni.

Rimediare sembra semplice ma abbandonare certe abitudini non è così facile. Possiamo però impegnarci a moderarci: il fumo andrebbe eliminato del tutto, ma possiamo concederci qualche drink o del vino a tavola se non esageriamo con le quantità e la frequenza. La dieta va curata variandola e scegliendo il più possibile cibi sani, come ben sappiamo.

E per l’attività fisica? Se proprio non avete tempo ovviate con le faccende di casa, spostandovi a piedi, facendo le scale. Ma ricordatevi che bastano un paio d’ore a settimana per mantenersi attivi senza sottrarre tempo ad altri impegni e senza sforzarsi troppo: neanche i più pigri potranno trovare scuse.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail