Qual è la frutta di stagione dell'estate?

frutta di stagione

Contrasta il caldo, l’invecchiamento, e regala tante tante vitamine e fibre: ma quale sarà la frutta di stagione dell’estate, ovvero quella da prediligere proprio in questo periodo dell’anno? Ormai lo saprete bene, grazie alle moderne tecniche di coltivazione, trovare frutta fuori stagione al supermercato non è affatto una cosa rara, tutt'altro! Spesso, a marzo ci ritroviamo di fronte a delle fette di anguria chiedendoci puntualmente: “La compro o non la compro?”. Personalmente, vi consiglio di evitare di acquistare frutta fuori stagione, e di scegliere sempre quella maturata più naturalmente.

Detto questo, torniamo alla nostra domanda, ovvero “qual è la frutta di stagione dell'estate?”. Fortunatamente di frutta dolce e nutriente in estate ne possiamo trovare moltissima. Qualche esempio? L’anguria citata poco fa rappresenta un vero e proprio toccasana per gli amanti dei frutti dolci, ricchi di acqua, light e dal sapore delizioso.

Ma non finisce qui. In estate potrete infatti gustare anche le buonissime ciliegie, fichi, fragole, lamponi, mele, mirtilli e more (che troverete nel mese di Agosto). Da luglio a settembre troverete i meloni, mentre da giugno a settembre, potrete fare una bella scorpacciata di pesche e susine. Infine, a Luglio e ad Agosto troverete i Ribes, e fino ad Ottobre troverete invece della buonissima uva.

Per finire, ecco alcuni consigli da seguire quando comprate la frutta. Innanzitutto, cercate di preferire sempre i frutti interi (un esempio che calza a pennello è proprio quello dell’anguria), poiché proprio questi frutti si conserveranno più a lungo. Inoltre, quando riportate a casa la vostra spesa, conservatela in maniera adeguata, in un portafrutta coperto da un tovagliolo in modo che sia lontana da raggi del sole o fonti di calore, oppure in frigorifero, non prima di averla tolta dalla busta e riposta in un apposito contenitore.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail