Cosa sono le cellule somatiche e le differenze con le cellule germinali

Le cellule somatiche sono le cellule che compongono il corpo di un organismo: unite insieme formano i tessuti, che negli organismi complessi vanno a loro volta a formare gli organi e gli apparati.

cellule somatiche

Le cellule somatiche sono le cellule base di ogni organismo, che unendosi insieme vanno a formare i vari tessuti del corpo, anche umano. A loro volta poi unendosi creano gli organi indispensabili per la corretta funzionalità degli organismi, che unendosi formano gli apparati. Le cellule somatiche vengono caratterizzate in base al numero di cromosomi contenuti, doppi rispetto a quello delle cellule germinali. Le cellule somatiche hanno un nucleto con 46 cromosomi

Le cellule somatiche si dividono per mitosi, tramite riproduzione asessuata, a differenza, invece, delle cellule germinali che invece si dividono per meiosi, dando luovo a gameti, che sono diversi dalle cellule originarie che li hanno generati, avendo metà dei cromosomi.

Le cellule somatiche sono diverse dalle cellule germinali anche per altri motivi: queste ultime si distinguono in cellule germinali primitive, che danno origine a queste cellule, e cellule germinali mature, le spore e i gameti. Le cellule germinali nell'essere umano e nei mammiferi sono gli spermatozoi e le cellule uovo. Le cellule somatiche non sono spore, gameti, gametociti o cellule staminali.

Mutazioni di questa tipologia di cellule possono portare, nei casi gravi a tumori, ma anche non avere alcuna conseguenza. Le cellule somatiche possono essere clonate, attraverso il trasferimento nucleare da cellule somatiche: una tecnica che ancora oggi è ricca di problemi e di ostacoli, anche se sono già stati compiuti molti esperimenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail