Esercizi pliometrici: il salto

pliometriaImmaginate il vostro corpo come una molla: state immaginando di eseguire un esercizio pliometrico. Si tratta di esercizi basati su un doppio movimento muscolare: alla contrazione eccentrica del muscolo (allungamento), segue la contrazione concentrica (accorciamento). In parole povere, saltate. Si usano per sviluppare potenza e velocità e sono anche molto più divertenti di molti altri esercizi tradizionali.

Uno dei più noti e facili da eseguire è il salto che vedete in foto. Si parte da una posizione raccolta, come se foste una molla carica pronta a scattare, e poi si salta verso l’alto aprendo braccia e gambe. Il movimento, anche se rapido, va controllato in modo da potenziarne gli effetti ed evitare conseguenze fastidiose come stiramenti eccessivi.

Come per ogni esercizio, va eseguito dopo un adeguato riscaldamento, il relativo stretching e controllando sempre la respirazione. Atterrate dolcemente dopo il salto, ricaricatevi e ricominciate. Ripetete continuamente per un minuto. Man mano che migliorerete riuscirete ad eseguire più ripetizioni nello stesso lasso di tempo.

  • shares
  • Mail