Musicoterapia e cure psichiatriche

La musicoterapia è senza dubbio una delle modalità più dolci e meno invasive per affrontare le problematiche psichiatrice o psicologiche di relazione. In particolare sembra molto efficace per le terapie di supporto ai malati di Alzheimer.

Domani su questo argomento ci sarà un convegno di musicisti, psicologi e scienziati sulla presentazione del progetto sperimentale di intervento mediante l'ausilio di tecnologie per i malati di Alzheimer organizzato dall'Associazione nazionale di Ecobiopsicologia con il Patrocinio della Regione Liguria.

L'appuntamento è dunque per sabato 3 novembre alle 17 presso Casa Paganini in piazza Santa Maria in Passione, 34 a Genova. In particolare la musicoterapia sembra molto utile per stimolare le capacità residue dell'anziano colpito da Alzheimer, cosi come già sperimentato per i bambini autistici. Per approfondire l'argomento vi consiglio il sito mtonline.it

  • shares
  • Mail