Chirurgia estetica: gli uomini preferiscono la liposuzione

Chirurgia estetica: gli uomini preferiscono la liposuzione

La chirurgia estetica è molto richiesta dagli uomini, ecco quali sono gli interventi più richiesti

 

La chirurgia estetica non è un alleato al quale fanno ricorso solamente le donne. Questo ormai lo sappiamo bene, anche se – ammettiamolo – fa sempre un certo effetto sentire che quello degli uomini rappresenta una buona fetta del mercato della cosmesi (oltre che della chirurgia estetica naturalmente). A quanto sembra, almeno stando a quanto emerso dai dati pubblicati dall’International Society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps), ad usufruire della chirurgia estetica sarebbero in maggior numero gli uomini tedeschi e quelli inglesi, ma anche gli italiani non sono da meno. 

Ma quali saranno gli interventi più gettonati dai nostri maschietti? Fra gli interventi più richiesti dagli uomini, vi sarebbero la rinoplastica, un intervento per ottenere un volto ringiovanito o un addome più tonico, oppure un intervento per aumentare il volume di determinate parti del corpo. Secondo attente analisi, pare però che l’intervento che ha riscosso maggior “successo” nel corso del 2012 sarebbe stato quello di … liposuzione.

 

Lo stesso cantante italiano Valerio Scanu ha recentemente ammesso di essersi sottoposto a un intervento del genere.

 

Ebbene si, non rughe, maniglie dell’amore, nasi e quant’altro: in Italia, ad essere più richiesto da pazienti sarebbe proprio l’intervento di asportazione del grasso sottocutaneo. Donne o uomini, poco importa, la richiesta sarebbe consistente da entrambi i sessi, come avrebbe spiegato il dirigente dell’Unità operativa di Chirurgia Plastica dell’Ospedale Pellegrini di Napoli Alfredo Borriello, secondo cui – per i maschietti – sarebbe caduto il tabù di rivolgersi al chirurgo plastico: “Le richieste aumentano ogni anno di circa il 10 per cento”, avrebbe spiegato il medico.

 

E voi cosa ne pensate? Vi rivolgereste al chirurgo per migliorare un aspetto del vostro corpo?

 

via | Agi

Foto | Gettyimages

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog