Alitalia, -50% sui biglietti verso gli ospedali d'eccellenza

Basta aver prenotato una visita, un esame o un ricovero per beneficiare dell'offerta sui voli diretti a Fiumicino, Linate o Genova

alitalia offerte ospedali

Da oggi chi deve prendere un aereo per raggiungere l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, l'Istituto Ortopedico Galeazzi, il Policlinico San Donato, l'Ospedale San Raffaele o l’Istituto Neurologico Carlo Besta può farlo sfruttando le tariffe agevolate di Alitalia. Nell'ambito del suo percorso di sostenibilità e responsabilità d'impresa l'azienda ha infatti deciso di applicare una riduzione del 50% sul prezzo di qualsiasi biglietto e di non applicare nessuna penale in caso di modifica della prenotazione.

La riduzione, valida su tutti i voli nazionali Alitalia diretti verso Roma Fiumicino, Milano Linate o Genova e su tutte le classi, potrà essere estesa anche ad un eventuale accompagnatore e amplia un'offerta già attiva per i pazienti che devono raggiungere altre tre strutture italiane d'eccellenza: l’Ospedale Pediatrico “Istituto Gaslini” a Genova e l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) e l’Istituto Clinico Humanitas a Milano.

Per usufruire della convenzione è sufficiente acquistare il biglietto aereo rivolgendosi al servizio appositamente presente all'interno dell'ospedale in cui sono stati prenotati la visita, l'esame diagnostico o il ricovero.

L'aeroporto di partenza non è importante: il viaggio potrà iniziare da qualsiasi scalo nazionale servito dalla nostra compagnia di bandiera.

Alitalia vuole essere vicino a tutte le esigenze di mobilità degli italiani, compresa quella dei pazienti che debbono spostarsi dal luogo di residenza per raggiungere centri ospedalieri di eccellenza

ha dichiarato Roberto Colaninno, Presidente di Alitalia.

Siamo orgogliosi di collaborare a questo progetto che si inserisce in un più ampio percorso di responsabilità sociale d’impresa.

Via | Comunicato stampa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail