Ricompare la sifilide per colpa di Facebook

Ricompare la sifilide per colpa di Facebook

La notizia è delle ultime ore: la sifilide, nota anche come “Il mal francese” o “Morbo gallico”, malattia venerea tra le più temibili e terribili di sempre, che deturpa le fattezze dell’uomo, sembra essere ricomparsa. Lo ha dichiarato al quotidiano britannico “The Daily Telegraph” Peter Kelly, direttore della sanità pubblica di Teesside, nord-est Inghilterra. Già […]



La notizia è delle ultime ore: la sifilide, nota anche come “Il mal francese” o “Morbo gallico”, malattia venerea tra le più temibili e terribili di sempre, che deturpa le fattezze dell’uomo, sembra essere ricomparsa. Lo ha dichiarato al quotidiano britannico “The Daily Telegraph” Peter Kelly, direttore della sanità pubblica di Teesside, nord-est Inghilterra.

Già l’anno scorso nel Tesside si erano registrati oltre 30 casi di sifilide, anche se le cifre tendevano al ribasso, e oggi il virus la malattia si è quadruplicata anche nelle città di Sunderland e Durham. Il responsabile di questi contagi in Gran Bretagna sembra essere proprio Facebook.

La sifilide è una malattia devastante –ha sottolineato Kelly- chiunque abbia rapporti sessuali non protetti con partner occasionali è ad altissimo rischio. C’è stato un aumento dei casi rilevati di ben quattro volte e ad essere colpite sono state le donne più giovani. Non ho i nomi delle persone colpite, ma solo le cifre e ho notato che molte delle persone hanno incontrato partner sessuali attraverso questi siti di social networking che rendono possibile e più facile fare sesso occasionale“.

La ricerca ha dimostrato che i giovani a Sunderland, Durham e Teesside hanno il 25% di probabilità in più di accedere ai siti di social network rispetto al resto della popolazione in Gran Bretagna.

Un portavoce di Facebook ha invitato alla prudenza e ha dichiarato che gli utenti devono prendere precauzioni e prestare attenzione durante gli incontri con persone conosciute online.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog