Arriva un nuovo tessuto lavabile per la psoriasi

Arriva un nuovo tessuto lavabile per la psoriasi

In Italia soffrono di psoriasi circa 2 milioni di persone, costrette a terapie con lampade o all’uso incessante di creme ed unguenti per allevare il fastidio dovuto allo sfregamento delle pelle con gli abiti o alle caratteristiche della dermatite. Da uno studio italiano è nato un nuovo tessuto realizzato per le esigenze di chi ha […]


In Italia soffrono di psoriasi circa 2 milioni di persone, costrette a terapie con lampade o all’uso incessante di creme ed unguenti per allevare il fastidio dovuto allo sfregamento delle pelle con gli abiti o alle caratteristiche della dermatite. Da uno studio italiano è nato un nuovo tessuto realizzato per le esigenze di chi ha la psoriasi.

Il tessuto, sperimentato presso l’ospedale di Prato è in fluoro fibra sintetica, è traspirante, idrorepellente. Scivoloso, ha un attrito quasi pari a zero, evitando così di sfregare sulla pelle. In più, è lavabile e riusabile, impermeabile agli unguenti e ha una resistenza maggiore alle normali fibre degli indumenti.

La sperimentazione del tessuto presso l’ospedale di Prato ha registrato notevoli miglioramenti nei sintomi dei pazienti sottoposti al test, ora toccherà ad altri istituti testare l’efficienza del nuovo tessuto realizzato apposta per ridurre i fastidi della psoriasi: sono pronti a testarlo il San Raffaele di Milano, Tor Vergata a Roma e il Gised di Bergamo.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog