La pancia gonfia può essere causata dalle verdure?

Un'alimentazione ricca di verdure è solitamente consigliata ad ogni età e per ogni stato di salute: ma è vero che troppe verdure possono causare un gonfiore a livello della pancia?

verdure pancia gonfia

La pancia gonfia può essere causata da moltissimi fattori: è un disturbo che può anche essere molto fastidioso e che nella maggior parte dei casi è causato da quello che portiamo sulla nostra tavola. Cibi e alimenti che possono essere di difficile digestione e che possono causare anche molti problemi. La pancia gonfia poi è anche un brutto inestetismo che colpisce, purtroppo moltissime persone.

La pancia gonfia può essere causata da intolleranze alimentari a determinati cibi: con i test dedicati a questi disturbi possiamo scoprire quali alimenti il nostro organismo individua come nemici per poterli eliminare dalla nostra alimentazione. Alimentazione che deve essere ricca di fibre e che deve contemplare l'assunzione di molta acqua.

La pancia gonfia può essere causata anche da ristagno di liquidi nell'organismo, dalla famosa ritenzione idrica che colpisce soprattutto le donne, che ne soffrono dopo mangiato o quando sono sotto stress o sono interessate dal ciclo mestruale. Anche il meteorismo e l'aerofagia possono essere causa di pancia gonfia.

Per poter rimediare, limitate pane, pasta e prodotti lievitati, dite di no ai cibi fritti o troppo grassi e conditi, preferite verdure cotte ed evitate quelle crude, che potrebbero fermentare nell'intestino e causare gas: solo in questo senso la pancia gonfia è causata dalle verdure. Ricordiamoci che le fibre sono ottimi alleati per combattere il disturbo. Sì al finocchio, ma anche all'anice, al cumino e al coriandolo.

Evitate anche bibite gassate, zuccherate e alcoliche, preferendo acqua, frullati, succhi di frutta. Mangiate lentamente, masticate molto, fate sport o un po' di movimento, assumete delle tisane per regolarizzare l'attività intestinale.

Via | Alice

Foto | da Flickr di richardnorth

  • shares
  • Mail