Acquapilates

Le variazioni su tema sono leste a diffondersi e se una disciplina riscuote consensi perché non sfruttarne al massimo le potenzialità? È quello che devono aver pensato gli ideatori dell'acquapilates, nient’altro che l’ormai affermata disciplina sportiva praticata in ammollo.

Sfruttando l’attrito dell’acqua, infatti, è possibile potenziare gli effetti degli esercizi, favorire la tonificazione e lavorare sull’equilibrio. Ai vantaggi del pilates tradizionale a corpo libero, quindi, si aggiungono quelli dell’allenamento acquatico, divertimento incluso. Unico strumento: il tubo galleggiante.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: