Psicologia: come allontanare negatività e dolore

Psicologia: come allontanare negatività e dolore

Come fare a combattere negatività e dolore? La risposta arriva da questo nuovo studio.

Tenere alla larga paura, dolore e negatività non è sempre facile, ma secondo quanto emerso da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Social, Cognitive, and Affective Neuroscience sembra che una breve introduzione alla mindfulness potrebbe aiutare le persone ad affrontare il dolore fisico e le emozioni negative in modo più efficace. L’effetto della mindfulness sarebbe così significativo che anche quando le persone vengono sottoposte a un forte calore sull’avambraccio, il loro cervello reagisce come se si trattasse di una temperatura normale.

Per il loro studio, gli autori hanno cercato di comprendere se le persone senza alcuna formazione in meditazione e mindfulness potessero beneficiare di una breve introduzione di 20 minuti ai concetti della cosiddetta “consapevolezza”. I partecipanti sono stai sottoposti a delle scansioni di imaging cerebrale (una per valutare la risposta al dolore fisico indotto dall’applicazione di calore elevato sull’avambraccio e un’altra per valutare la risposta di fronte ad immagini negative).

Ebbene, in entrambi i contesti i ricercatori hanno scoperto che vi erano delle differenze significative per quanto riguardava i percorsi di segnalazione cerebrale quando i partecipanti utilizzavano delle tecniche di mindfulness rispetto a quando non le applicavano.

La Mindfulness avrebbe infatti permesso ai partecipanti di avvertire meno dolore e meno negatività, ed allo stesso tempo il loro cervello mostrava una significativa riduzione dell’attività associata al dolore e alle emozioni negative. Ciò implica che la mindfulness potrebbe offrire dei benefici anche per i pazienti che soffrono di condizioni croniche.

via | Eurekalert
Foto da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog