Colite nervosa cronica: riconoscerla dai sintomi e i rimedi migliori

La colite nervosa è una malattia molto comune, che colpisce numerose persone: riconoscere i primi sintomi è molto importante, perché così possiamo attuare subito i rimedi più efficaci per poter guarire.

Colite nervosa cronica

La colite nervosa cronica è un disturbo che colpisce moltissime persone: si calcola che il 20 per cento degli italiani ne soffra, in maniera acuta o cronica. La maggior parte delle persone colpite è di sesso femminile. La colite nervosa, chiamata anche colite spastica, sindrome del colon irritabile o sindrome dell'intestino irritabile, è molto diffusa, per questo riconoscere i primi sintomi è importante per mettere in atto immediatamente le cure più efficaci.

La colite nervosa cronica si manifesta solitamente con fastidi e dolori all'addome, con meteorismo e pancia gonfia, con stitichezza o diarrea, o l'alternanza di questi due stati opposti. Esistono molti rimedi naturali per poter alleviare un po' tutti questi sintomi.

Innanzitutto dovete cercare di scoprire quali sono le vostre intolleranze alimentari, perché la colite nervosa cronica si manifesta anche a causa di ipersensibilità verso un alimento o un gruppo di alimenti. Eliminare questi cibi può aiutarci molto.

Ricordatevi di assumere ogni giorno fermenti lattici, che servono a rendere la flora batterica più attiva, aiutando il nostro intestino a guarire. Anche le tisane di malva possono aiutarci a guarire, grazie alle azioni emolliente, antinfiammatoria e regolizzante del transito intestinale. Ideali anche tisane di semi caldi come il coriandolo, il cumino, il finocchio.

Infine, ovviamente per curare la colite nervosa cronica bisogna curare anche la componente psicoemotiva: allontanate ansia, nervosismo, stress, tensione, praticando yoga o bevendo tisane al tiglio, che possono aiutare molto.

Via | Lucaavoledo

Foto | da Flickr di fixem

  • shares
  • Mail