Trapianti di capelli per finanziare la ricerca

Forse vi farà sorridere, invece è proprio una cosa seria: la ricerca sul cancro sarà finanziata con i trapianti di capelli. L’idea è dei ricercatori dell’Istituto dei tumori di Genova che lavorando a nuove tecniche per la cura della pelle ustionata hanno casualmente riprodotto dei capelli in vitro a partire dalle cellule staminali del follicolo.

La scoperta, del tutto casuale, è ancora al vaglio dei ricercatori ma già si vola con la fantasia, e la speranza. Un centro di chirurgia estetica per l’impianto di capelli potrebbe essere un’ottima fonte di introiti per la ricerca. Il primo laboratorio dovrebbe essere operativo nel giro di pochi mesi.

  • shares
  • Mail