Chi soffre di apnea notturna non ha gli incubi mentre dorme

russareMagra consolazione, ma tant’è: chi soffre di apnea notturna non rischia di dormire male per colpa degli incubi. È quanto dice una ricerca condotta in Colorado e pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine: più soffri di disturbi del sonno, più difficilmente avrai incubi durante la notte.

Facile capire perché, visto che la frammentazione del sonno rende più corte le fasi popolate dai sogni e dunque l’incidenza degli incubi si riduce in chi dorme male per colpa della cattiva respirazione durante il riposo. Potete confermarlo sulla base della vostra esperienza?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail