Proprietà benefiche della alchemilla



Largamente utilizzata nella medicina popolare europea, la Alchemilla (Alchemilla vulgaris L.), nota comunemente anche con i nomi di "erba memoria", "erba stella" e "erba rugiada", aiuta a ridurre i dolori associati alle mestruazioni e riduce l’eccessivo sanguinamento.

Le virtù della pianta sono molteplici anche se non sempre pienamente apprezzate. Essa dimostra proprietà astringenti, antidiarroiche, e moderatamente emmenagoghe. Viene impiegata in particolar modo per diarrea, leucorrea (topico), sintomi della menopausa, menorragia e ulcera peptica. E’ controindicato l’utilizzo durante la gravidanza.

In campo estetico trova alcune interessanti applicazioni: il suo decotto dona elasticità alla pelle e combatte le smagliature.

  • shares
  • Mail