Sesso: chi salta la pausa pranzo fa cilecca a letto

lunchA saltare i pasti non ci si guadagna mai e lo sappiamo bene. Nonostante tutto qualche volta per la fretta, la pigrizia o i troppi impegni saltiamo la colazione o il pranzo, magari perché restiamo a lavoro durante la pausa per non portarci a casa il malloppo da completare o non restare in ufficio un minuto di più dopo l’orario di chiusura. Sappiate però che chi salta il pranzo fallisce a letto. Vedete già le cose in una prospettiva assai diversa, vero?

Chi mangia male e salta i pasti seguendo un regime alimentare non corretto e dai ritmi discontinui lamenta infatti una ricaduta notevole sulla sfera sessuale che si manifesta con una vita di coppia meno soddisfacente di chi invece segue una dieta corretta e un ritmo alimentare regolare e rigoroso.

L’allarme viene da nutrizionisti e sessuologi interpellati dalla rivista Vie del gusto per una ricerca concentrata sulle connessioni tra piaceri a tavola e piaceri a letto. I risultati sono stati chiari e tutti indicano la medesima direzione: il rapporto tra cibo e sesso è decisivo e non soltanto in termini afrodisiaci in cui abbiamo imparato a considerarlo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: