Colite e mal di schiena: qual è l'associazione e quali sono i sintomi?

Tra colite e mal di schiena ci potrebbe essere un nesso? Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla relazione tra le due patologie!

Colite e mal di schiena

La colite e il mal di schiena possono sembrare due patologie tanto distanti tra loro, ma in realtà si tratta di malattie che, in realtà, sono collegate tra loro. La colonna vertebrale, infatti, è legata ai visceri e ad unire i due apparati è il sistema nervoso neurovegetativo, la parte del sistema nervoso suddivisa in ortosimpatico e parasimpatico che non ha bisogno della nostra volontà per funzionare.

Il sistema nervoso neurovegetativo si occupa, tra le altre cose, della peristalsi, permettndo agli organi viscerali cavi di contrarsi e rilasciarsi. Il sistema nervoso neurovegetativo nasce proprio nella colonna vertebrale, legando, così, le vertebre agli organi interni: ogni organo, del resto, comunica con una parte vertebrale.

Schiena e organi interni, dunque, sono strettamente collegati: se a causa di pessime abitudini alimentari, a causa di stress o di altre motivazioni abbiamo problemi al colon, anche il tratto dorsale collegato a questo organo interno potrebbe avere dei problemi. Si potrebbe anche scatenare un dolore intenso proprio nella zona della schiena a cui quell'organo fa riferimento.

E' fondamentale, dunque, in caso di sintomi della colite e del mal di schiena, indagare per cercare di curare entrambi sia con una corretta alimentazione sia con l'attività fisica necessaria per mantere in salute e in allenamento la vostra schiena. Sicuramente il dottore al quale vi rivolgerete saprà consigliarvi al meglio in base alla vostra situazione e al vostro stato di salute.

Foto | da Flickr di shiatsu_loft_berlin_katrin_werner

Via | Ftosteopatiaefisioterapia

  • shares
  • Mail