Rebirthing: la rinascita passa dal respiro

Tra le tecniche di meditazione, il rebirthing è quella che affonda le radici nelle tradizioni più antiche basate sul controllo del respiro e allo stesso tempo si rivela uno strumento prezioso nelle mani dei terapeuti odierni.

Il rebirther accoglie il paziente accompagnandolo in un vero e proprio viaggio di consapevolezza che parte dalla respirazione profonda per acquisire coscienza del proprio corpo e armonizzarlo alla sfera emozionale. Si tratta dunque di una disciplina psicosomatica che si serve del corpo per giungere ad uno stato di benessere psicofisico totale.

Si è rivelata una tecnica particolarmente utile nella cura degli attacchi di panico e della depressione e ottima terapia d’appoggio per lo sblocco di nodi emotivi o semplicemente per ristabilire un equilibrio interiore personale.

  • shares
  • Mail