Le proprietà lassative della senna

cassiaLa senna, di cui esistono due varianti principali, è una delle piante più presenti e più efficaci nei prodotti lassativi. L'azione purgante è data sia dalle foglie che dai frutti. Le foglie sono sicuramente più efficienti, ma danno anche un'azione irritativa maggiore e quindi sarebbe sempre meglio optare per i piccoli frutti per un'azione lassativa più blanda.

La senna svolge un'azione irritativa venendo a diretto contatto con la mucosa del colon; agisce in maniera specifica sull'intestino crasso, promuovendo la peristalsi e favorendo il cammino del cibo verso lo sfintere pilorico.

Se assunta in maniera e dosi giuste, non dà particolari effetti collaterali. La cosa migliore sarebbe che ognuno trovasse la dose giusta, senza l'aggiuntivo effetto irritante. Non va sicuramente assunta per periodi di tempo troppo prolungati, altrimenti può dare crampi e dolori addominali.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: