Gli snack al cinema peggio del cibo da fast food

pop cornSgranocchiare al cinema bibite e pop-corn, gli snack da film per eccellenza, pare essere attività molto più dannosa di un intero pranzo al fast food. Lo stop arriva da uno studio del Center for Science and Public Interest, che ha analizzato attentamente la coppia più solida di tutta la storia del cinema: burrosi pop-corn e bibite gassate.

Secondo i nutrizionisti che hanno condotto la ricerca, la coppia che scoppietta può arrivare ad un apporto di circa 1160 calorie, quasi l'intero fabbisogno giornaliero di un adulto, per non parlare dei grassi saturi contenuti nel veloce snack da pellicola, pari al fabbisogno di 3 giorni.

Mai avremmo pensato che sgranocchiare al cinema fosse tanto pericoloso per le nostre arterie. Per fortuna che i dati si basano sulle tendenze degli americani, che propendono per porzioni XXL ed hanno una cucina molto più grassa. Sentitevi liberi di andare al cinema a vedere le ultime novità e di sgranocchiare pure gli snack da film, occhio però a non abusare: ora sapete qual è il finale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: