Per apparire più belle 515 sostanze chimiche nel corpo delle donne ogni giorno

La denuncia arriva sulle pagine del “Sun” direttamente dalla nota azienda Bionsen. Secondo un nuovo studio ad hoc le donne applicano su viso e corpo la bellezza (è proprio il caso di dirlo) di 15 prodotti in media ogni giorno, la maggior parte dei quali contiene più di 20 ingredienti diversi, tra cui additivi che possono essere causa di problemi allergici, dermatiti e perfino cancro della pelle.

Si parla precisamente di 515 sostanze chimiche accumulate quotidianamente. Per esempio si è scoperto che in un comune rossetto si trovano in media 33 sostanze chimiche; 32 in una lozione per il corpo; 29 nel mascara; 11 nella crema idratante per le mani; la maggior parte dei profumi contiene una media di 250 sostanze chimiche che possono arrivare anche a 400 in alcuni casi.

Insomma per apparire più belle e per curare il proprio aspetto sin nei minimi particolari, le donne raccolgono su sé stesse una immane quantità di sostanze chimiche potenzialmente tossiche.

"I regimi di bellezza sono cambiati drasticamente e da un semplice 'lava e vai' si e passati a un aumento della domanda di autoabbronzanti, regolare manicure, pedicure, ciglia finte, estensioni dei capelli, unghie... Questi nuovi ‘meravigliosi’ trattamenti contengono molte più sostanze chimiche per ottenere risultati migliori, il che significa che le donne sono più a rischio", ha dichiarato sulle pagine del quotidiano Charlotte Smith della Bionsen.

Cari lettori di Benessereblog, alla luce di questi risultati, siete disposti a rinunciare alle vostre cure di bellezza quotidiane?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: