Cosmetici testati sugli animali: il no della Corte UE

Con una recente sentenza, i giudici della Corte UE hanno detto no ai comestici testati sugli animali.

Cosmetici

No ai cosmetici testati sugli animali. A dirlo è una sentenza dei giudici della Corte di Giustizia dell'Unione Europea in merito auna causa della Federazione Europea per gli ingredienti cosmetici. I giudici sottolineano che il diritto UE protegge il mercato interno da

cosmetici i cui ingredienti siano stati oggetto di sperimentazioni animali.

Se tali esperimenti sono stati condotti fuori dall'Unione Europea per consentire la vendita del prodotto in paesi terzi e il loro risultato è utilizzato per poterne comprovare la sicurezza, allora

la sua immissione nel mercato Ue può essere vietata.

La sentenza si riferisce al caso dell’European Federation for Cosmetic Ingredients (Effci), associazione che rappresenta i fabbricanti di ingredienti dei prodotti cosmetici nella UE: tre membri di questa associazione hanno eseguito sperimentazioni animali fuori dall'Unione, per permettere a certi prodotti di essere venduti in Cina e in Giappone. L'EffCi ha consultato i giudici inglesi per capire se tali società potessero essere sanzionate nel caso di immissione di questi prodotti sul mercato inglese.

La Corte ha sottolineato che:

L'accesso al mercato dell’Unione è subordinato all’osservanza del divieto di ricorrere alla sperimentazione animale.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail