Allergia al nichel: a Cagliari ne soffre una donna su due

allergia nichelTra le allergie più comuni, c'è quella al nichel solfato, e ad esserne colpite sono soprattutto le donne. Oltre ad essere allergiche e a non poter mangiare cibi salutari quali broccoli e spinaci, o cibi buoni per il buonumore come la cioccolata, le donne allergiche al nichel soffrono anche delle conseguenze di tale allergia, ovvero del non poter toccare i cellulari o indossare gioielli, occhiali o orologi.

Uno studio condotto presso l'ambulatorio allergologico Più di Cagliari, in occasione della seconda Campagna contro l'allergia la nichel solfato, ha evidenziato come una donna su due sia allergica. Su 82 donne sottoposte al test, 44 sono risultate positive, cioè il 54%. Al primo posto ci sono le casalinghe, al secondo le impiegate, al terzo le studentesse.

Lo stesso test, effettuato sugli uomini della stessa città, ha dato positività minori: su 28 uomini, 11 sono risultati positivi al nichel, cioe il 39%.

L'allergia al nichel è un problema molto diffuso ed un'allergia difficile, perchè il Nichel è presente ovunque: dai cibi agli utensili da cucina, dai cosmetici alle chiusure lampo dei vestiti, dagli accendini alle chiavi di casa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail