Effetti antistress del cioccolato fondente

Non aiuta solo le donne in fase pre-mestruale, non è solo potente antinfiammatorio, non aiuta solo a combattere il mal di testa, non aiuta solo a proteggere la pelle dal sole, non aiuta solo nel post-infarto, il cioccolato viene promosso a pieni voti anche come antistress naturale. E per la gioia di chi fino ad ora ne era convinto solo ed esclusivamente per motivi golosi, oggi arriva la conferma da parte della scienza sulle pagine del Journal of Proteome Research.

Secondo lo studio condotto da Sunil Kochhar del Centro Ricerche Nestlé, mangiare circa 40 gr di cioccolato fondente al giorno per due settimane riduce i livelli degli ormoni dello stress in soggetti che si sentono particolarmente sotto pressione.

Secondo i ricercatori il cioccolato fondente non soltanto riduce il rischio di malattie cardiovascolari, grazie ai suoi preziosi antiossidanti, ma produce una serie di modifiche al metabolismo abbattendo i livelli di sostanze chimiche legate allo stress: riesce, così, a garantire una sensazione di benessere.

  • shares
  • Mail