Esercizi per tonificare i glutei: gli affondi laterali con elastico

affondi laterali con elasticoSe avete bisogno di tonificare i glutei, ecco un esercizio che associato ad un allenamento aerobico garantisce davvero ottimi risultati. Si tratta di affondi laterali potenziati dall’uso di un elastico, facili da eseguire e alla portata di tutti. Tutto quello che vi serve è un po’ di costanza per vedere i primi risultati, ma la semplicità dell’esercizio vi convincerà facilmente.

Se avete un elastico annodatelo per le due estremità e utilizzatelo poi come in figura per trattenere insieme le due caviglie. L’apertura a riposo dev’essere pari alla larghezza delle spalle. Scendete poi su un lato e sull’altro alternando il movimento come mostrato in figura, tendendo l’elastico. L’esercizio si può svolgere anche senza, rinunciando ad un po’ di sforzo ma senza perdere troppo in efficacia.

Aiutate la stabilità con le braccia sulle gambe, mantenete le ginocchia leggermente flesse anche quando risalite alla posizione iniziale, la schiena è sempre allineata e il busto leggermente flesso in avanti. La respirazione, come sempre, va curata in ogni momento. Ripetete dieci volte per lato, dunque riposate per un minuto e ricominciate una nuova serie.

  • shares
  • Mail