Come calcolare il metabolismo basale per donne, uomini e bambini

Come calcolare il metabolismo basale per donne, uomini e bambini

Ecco cosa è e come calcolare facilmente il metabolismo basale

Il metabolismo basale è la quantità di calorie indispensabile per mantenerci in vita, la quantità di calorie che serve quindi per mantenere le funzioni vitali (respirazione, circolazione sanguigna, attività del sistema nervoso e quant’altro) durante lo stato di veglia. Questo dato varia in base a diversi fattori, a cominciare dall’età e dal sesso, seguiti dalla temperatura corporea, dalla massa magra dell’individuo, dal tipo di dieta seguito, dai fattori ormonali, patologici e dall’utilizzo di farmaci. Studi hanno dimostrato che il metabolismo basale è ad esempio più basso del 5-10% nelle donne rispetto agli uomini, mentre dopo i 30 anni di età si abbasserebbe del 2-5% ogni 10 anni.

Per poter calcolare il metabolismo basale, il soggetto dovrà essere a riposo e nello stato di veglia. Inoltre dovrà essere a digiuno da almeno 12 ore, dovrà aver trascorso una nottata di riposo, e non dovrà fare attività fisica nell’ora che precede la misurazione.

Chi ha un metabolismo basale basso, tende a perdere peso con maggiori difficoltà, e tende invece a riprenderlo velocemente. Conoscere quale sia il proprio metabolismo basale ha un’importante rilevanza, poiché attraverso esso sarà possibile stabilire quale sia il fabbisogno di calorie del proprio organismo, un dato composto dal Metabolismo Basale (circa il 60% del fabbisogno calorico quotidiano), dalla Termogenesi indotta dagli alimenti e infine dallo svolgimento delle attività quotidiane, che comprendono anche l’attività fisica.

Detto questo, esistono diverse formule per calcolare il metabolismo basale, ma il modo più semplice è senza dubbio quello di cliccare su questo link, ed eseguire il calcolo on line. Il calcolatore terrà in considerazione il sesso, l’età, l’altezza ed il peso del soggetto. Non vi resta che provare.

via | Simonemarata, Naturalmentefarma

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog