Carne di cavallo anche dentro le polpette di renna dell'Ikea

polpette Ikea

Carne equina nelle polpette dell'Ikea? E' quanto è emerso da alcune recenti notizie, che riguardano anche il nostro paese. Lo scandalo della carne di cavallo in prodotti alimentari già pronti si allarga. Dopo aver riguardato alcuni prodotti della multinazionale svizzera Nestlè, infatti, adesso la questione riguarderebbe anche le famose polpette di renna dell'Ikea.

In Repubblica Ceca, infatti, sono state scoperte tracce di carne di cavallo nelle polpette svedesi che vengono vendute all'interno dei punti vendita Ikea. L'azienda scandinava ha già ritirato i suoi prodotti in tredici paesi europei. E l'Italia rientra tra questi paesi. Dopo aver individuato tracce nei prodotti Findus e Nestlè, ora tocca anche ad Ikea!

Nei suoi punti vendita, nel ristorante e nella sezione dedicata all'alimentazione, infatti, Ikea vende da tempo le sue polpettine con carne di renna. Ma in Repubblica Ceca, alcuni controlli veterinari hanno scovato tracce di carne equina, facendo optare per l'azienda scandinava ad un ritiro del prodotto dal mercato europeo. Il ritiro riguarda 13 paesi, Italia compresa, con polpette prodotte in Svezia. La stessa azienda sottolinea come sia sua intenzione effettuare altri controlli anche perché, allo scoppiare dello scandalo, aveva già effettuato alcune verifiche, non riscontrando negli stessi prodotti alcuna anomalia.

Alcune tracce di carne di cavallo sarebbero state rinvenute in Italia dai Nas in un campione di lasagne all'emiliana, mentre i carabinieri continuano ad effettuare controlli e verifiche, per un totale di 129 marche sotto osservazione.

Carne di cavallo

Ecco il commento del ministro della salute, Renato Balduzzi:

Al momento non si riscontra alcun allarme per la salute ma siamo di fronte a una colossale frode. L'Italia conferma anche in questa occasione il primato della sicurezza alimentare a livello comunitario. I campioni prelevati fino sono praticamente ad oggi il doppio di quelli raccomandati dalla UE.


brightcove.createExperiences();

Via | Corriere

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail