Il Selenio riduce il rischio di cancro

selenio cibiIl selenio, contenuto nel pesce, nei cereali, nelle uova, è considerato un potente antiossidante. A causa di un'alimentazione scorretta, molti ne sono carenti, e si ricorre agli integratori per compensare.

Secondo uno studio australiano presentato durante il Gastroenterology Week, il selenio avrebbe anche altre qualità, tra cui la capacità di diminuire il rischio di sviluppare il cancro all'intestino. Il selenio agirebbe anche a livello del Dna delle cellule, portando ad un comportamento più controllato delle stesse.

Secondo i test condotti in laboratorio e sulle persone, il selenio agisce come protettore dell'intestino, prevenendo lo sviluppo di un tumore. Nonostante il minerale sia molto importante, se assunto in dosi elevate può essere tossico: è opportuno non ingerire dosi eccessive di selenio e contattare il proprio medico per conoscere le dosi consigliate per il proprio organismo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: