Basilico, Maggiorana, Origano, dalla cucina contro l'insonnia

Alcune delle spezie che utilizziamo comunemente in cucina possono avere ottimi effetti rilassanti e calmanti, grazie ai loro principi attivi. Le spezie che hanno maggiore efficacia sull’ansia e sull’insonnia sono il basilico, la maggiorana e l’origano.

Basilico: Il principio attivo è l’olio essenziale che è digestivo, antispastico, rilassante. Utile quando l’ansia e lo stress colpiscono il sistema digestivo. Efficace nelle coliti nervose, con ansia e insonnia

Maggiorana: Diversi i principi attivi in questa pianta. Oltre all’olio essenziale anche diversi sali minerali e l’acido rosmarinico. La maggiorana è fortemente sedativa, digestiva ed antinevralgica. Molto utile per l’insonnia, soprattutto quando il sonno è agitato.

Origano: Spezia molto utilizzata nella tradizione culinaria italiana, l’origano è un vero e proprio rimedio erboristico. Grazie all’attività delle resine in esso contenuto ed in particolare il timolo e il carvacrolo, l’origano è calmante, aiuta le digestioni difficili, calma la nausea nervosa, favorisce il sonno.

Vi è piaciuto questo tris di spezie che vi ho presentato? Bene, proseguite l'approfondimento con le schede di erbeofficinali.org.

  • shares
  • Mail