Meteoropatia, come gli sbalzi di temperatura influiscono sull'organismo

meteoropatia

Vi sentite sempre più vittime dei cambiamenti climatici e li sentite tutti sul vostro corpo? Niente paura, siete probabilmente parte del 25% degli italiani meteoropatici, che soffrono a causa degli sbalzi di pressione atmosferica, secondo uno studio del Centro di ricerca di Bioclimatologia dell'Università di Milano.

I cambi di stagione, gli sbalzi di pressione nella stessa giornata, i repentini cambi di temperatura ed umidità dopo un temporale, hanno conseguenze sull'organismo, e nei soggetti più sensibilisi manifestano come mal di testa, tachicardia, ansia e depressione. Il che è dovuto ad uno sbalzo nella termoregolazione corporea in seguito ad un passaggio da una situazione climatica ad un'altra.

Tra gli altri disturbi di chi è soggetto al tempo, vi è l'insonnia, che causa stati di nervosismo durante la giornata, che impediscono il normale svolgimento delle attività quotidiane. In questi casi, provate a ricorrere alla ginestra, che cura l'ansia da meteoropatia tipica del periodo autunnale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail