Cos'è la nevralgia intercostale: sintomi e cure più efficaci

Nevralgia intercostale rimedi

La nevralgia intercostale è un'affezione che si presenta con forti fitte dolorose percepite all’interno della gabbia toracica, lungo i nervi intercostali e per tutta la lunghezza delle costole. Il dolore avvertito nei casi di nevralgia intercostale ricorda spesso quello di una vera e propria frustata, e può intensificarsi sotto sforzo, ad esempio durante attività come il sollevamento di oggetti particolarmente pesanti, oppure la torsione del busto, o anche con la tosse o con le inspirazioni profonde e starnuti. Questo genere di affezioni, rende inoltre particolarmente dolorosi i movimenti del torace e della schiena.

Questo tipo di disturbo potrebbe essere provocata da molteplici patologie, dalle lesioni al torace alle infiammazioni, dallo stiramento del muscolo della parete toracica, fino a tumori.

Fermo restando che, nel caso in cui doveste avvertire sintomi del genere, la cosa migliore da fare è senza dubbio rivolgersi al proprio medico, che saprà indicare la loro esatta causa e la cura migliore in base alla situazione specifica, scopriamo quali potrebbero essere le cure più indicate in caso di nevralgia intercostale.

Tra i trattamenti più diffusi per la cura di questo problema troviamo le iniezioni di anestetico locale o di un corticosteroide intorno al nervo intercostale lesionato, oppure l’impiego di farmaci antinfiammatori non steroidei, o anche alcune terapie alternative, come ad esempio l’agopuntura, la massoterapia e lo yoga. Naturalmente tali terapie non dovranno in alcun modo sostituire l’intervento del medico e l’impiego dei normali trattamenti farmacologici per la cura del disturbo.

via | Infiammazione.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail