Germi e batteri: i posti più sporchi della casa

interruttoreOlio di gomito e la dichiarazione di guerra a germi e batteri che si annidano in casa non bastano. Per non parlare del fatto che sulla nostra pelle, nelle nostre mucose, nel nostro intestino i batteri proliferano indisturbati (e spesso è un bene che ci siano). D’altro canto c’è chi ritiene, non a torto, che l’assenza totale di germi e batteri provocherebbe un ambiente asettico nemico del nostro sistema immunitario, che diventerebbe quasi incapace di difendersi.

Eppure il pensiero che la nostra casa sia letteralmente invasa da piccoli e sterminati eserciti di germi e batteri non è un pensiero incoraggiante. Sapete quali sono i posti più sporchi delle nostre abitazioni? Gli interruttori della luce, docce e vasche da bagno (gli scarichi e le tubature, principalmente), il telecomando, le spugne per lavare i piatti, i pannelli di comando di forno a microonde e altri piccoli elettrodomestici.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail