I sintomi della personalità bipolare e il test per riconoscerla

I sintomi della personalità bipolare e il test per riconoscerla

Quali sono i sintomi della personalità bipolare, e come fare a capire se si è affetti da tale disturbo?

personalità bipolare

Si parla di personalità bipolare quando parliamo di persone affette dal ben noto disturbo bipolare, un disturbo che, secondo gli esperti, interessa una persona ogni 100. Riconoscere i sintomi del disturbo bipolare non è sempre facile. Generalmente lo stesso paziente si rivolge ad un medico, e lo fa in genere durante quella che viene definita la “fase depressiva”, una fase i cui sintomi sono appunto quelli che caratterizzano la depressione, dunque una forte sensazione di fatica, umore depresso, idee di morte, risvegli notturni angoscianti, mancanza di appetito e così via.

A questa fase, possono alternarsi la fase maniacale o quella ipomaniacale. Nel primo caso, il paziente avrà un umore molto elevato, percepito “anomalo” da chi lo circonda, si sentirà pieno di energie, disinibito, spenderà grandi somme di denaro, sarà più provocatorio ed anche aggressivo, allegro ed infaticabile, e potrebbe anche abusare di droghe ed alcool.

Un’altra fase che caratterizza il disturbo bipolare è invece quella ipomaniacale, una fase che è caratterizzata da uno stato dell’umore alterato (fuga delle idee, distraibilità, umore elevato) in maniera però meno intensa rispetto allo stato maniacale, per cui raramente tale fase provoca dei danni nella vita lavorativa, sociale e finanziaria del soggetto.

In base a quanto detto, il disturbo bipolare si distingue generalmente in disturbo bipolare di tipo I (caratterizzato da episodi depressivi alternati ad episodi maniacali), e disturbo bipolare di tipo II (caratterizzato da episodi depressivi alternati invece ad episodi ipomaniacali). Cliccando qui troverete un test utile per comprendere se siano in corso delle fasi ipomaniacali o se sia necessario consultare uno specialista. Il test non ha comunque valenza diagnostica.

In generale, il disturbo bipolare è un disturbo che, al pari di malattie come il diabete e di malattie cardiologiche, va tenuto sotto controllo generalmente per tutta la vita del paziente. La terapia si basa sull’assunzione di farmaci specifici e stabilizzatori del tono dell’umore, e sulla psicoterapia.

via | Terzocentro
Foto | da Pinterest di Bipolar Bandit & Mental Health

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog