I migliori alimenti ricchi di fibre per combattere la stitichezza a tavola

I migliori alimenti ricchi di fibre per combattere la stitichezza a tavola

Quali sono i migliori alimenti ricchi di fibre per combattere la stitichezza anche a tavola? Ecco alcuni utili consigli per la vostra alimentazione.

Assumere alimenti ricchi di fibre per combattere la stitichezza a tavola è sempre un’ottima scelta. Se è vero infatti che esistono diversi farmaci che possono attenuare questo fastidioso problema, è altrettanto vero che nella maggior parte dei casi, la stitichezza è un disagio collegato ad una cattiva alimentazione, un’alimentazione, appunto, particolarmente povera di fibre. Ma come fare dunque ad integrarle nella nostra dieta?

Assumere più fibre non è affatto difficile. Hanno ragione tutti coloro che consigliano caldamente di mangiare più frutta e verdura, perché è proprio in questi alimenti che si trova un’alta concentrazione delle preziose fibre, che terranno peraltro alla larga il rischio di molte malattie.

Nello specifico, gli alimenti che contengono più fibre sono indubbiamente le cime di rapa, il sedano, la lattuga romana, gli spinaci, i legumi (fagioli e lenticchie in primis), i semi di lino (interi o tritati grossolanamente), le albicocche, le segale, i funghi, l’avena, i broccoli, i cereali integrali, le pere, le prugne, i finocchi, i lamponi, le fragole, i carciofi, i pistacchi, le zucchine e così via.

Insomma, come avrete potuto notare, gli alimenti che contengono molte fibre sono davvero parecchi. Detto questo, se soffrite di stitichezza non iniziate immediatamente a mangiare quintali di frutta e verdure, ma migliorate piuttosto la vostra dieta in maniera graduale, aumentando pian piano le dosi. Infine, per migliorare la motilità intestinale, assumete anche buone quantità d’acqua, che verrà assorbita dalle fibre nell’intestino e migliorerà senza dubbio la vostra situazione.

Foto | da Pinterest di SELF Magazine
via | Inerboristeria

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog