Falconeria e terapia del disagio mentale

Rapaci e depressione. Vi sembrano un pò come i cavoli a merenda? Non è cosi per l'Asl 13 di Novara che sta portando avanti un progetto unico, affascinante, che ha già raccolto buoni risultati, sull'utilizzo della falconeria nel trattamento dei pazienti con disagio mentale.

Siamo alla prima esperienza in ambito psichiatrico italiano di utilizzo di questi uccelli, per stimolare la sensibilità affettiva, il ruolo, il gioco del rispetto e della forza nei soggetti con disturbi gravi delle relazioni sociali.

Per saperne di più potete approfondire la notizia sul sito di paginemediche.it

  • shares
  • Mail