Giornata contro il cancro infantile: l’agenda degli eventi

Giornata contro il cancro infantile: l’agenda degli eventi

Oggi 17 febbraio è la Giornata contro il cancro infantile. Nel post tutti i dettagli per partecipare anche in streaming all'iniziativa

Ogni anno si ammalano di cancro in Italia circa 2100 bambini e adolescenti, da 0 a 18 anni, con un incremento annuo di nuovi casi valutato tra il 1,5 e il 2%.

Negli ultimi anni si sono raggiunti buoni livelli di cura e di guarigione in alcune patologie: leucemie e linfomi, mentre rimangono ancora basse le possibilità di guarigione per altre patologie come i tumori cerebrali, neuroblastomi e osteosarcomi.

Nei paesi “ricchi” la percentuale di guarigione si attesta intorno al 75%. Ma nel mondo solo il 20% dei bambini ha la possibilità di accedere a cure mediche adeguate.

La X Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile vede mobilitarsi in Italia le associazioni di genitori federate FIAGOP insieme alla AIEOP, unite da un accordo di “Alleanza Terapeutica” siglato nel 2008. 

Al fine di proseguire nell’attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni riguardo alle problematiche del bambino colpito da tumore e quelle della sua famiglia, assistere concretamente le famiglie e i bambini, e dare slancio alle attività di cooperazione internazionale promuovono:

Venerdì 17 febbraio dalle 9.30 convegno di divulgazione scientifica “Le nuove strategie per vincere la battaglia contro i tumori dei bambini e dei giovani”. Ospitato dalla Provincia di Roma presso la Sala Di Liegro di Palazzo Valentini in via IV Novembre 119/a.

Sempre presso la Sala Di Liegro, sabato 18 febbraio dalle 9.30 meeting sulla Cooperazione Internazionale: “La Salute un Diritto oltre le Frontiere”. Oggi 8 bambini su 10 che si ammalano di tumori maligni (inclusa la leucemia) vivono in paesi con risorse limitate. La maggior parte di loro non ha accesso alle moderne terapie. E’ questo uno degli esempi di violazione dei diritti alla salute di molti bambini.

Alle 15,30 circa si terrà la premiazione del Concorso nazionale di Fotografia “L’ambiente, è salute?” indetto da FIAGOP, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente, dell’ISDE e di AIEOP, rivolto agli studenti delle classi 5^ di scuola primaria e 3^ di scuola sec. di 1° grado.

I lavori sono aperti al pubblico. Sono invitati a partecipare i rappresentanti delle Istituzioni Pubbliche centrali e periferiche, il mondo dell’associazionismo. Si invita la stampa a dare il massimo contributo alla divulgazione.

Coloro che non potranno essere fisicamente presenti avranno l’opportunità di seguire le due giornate di lavori in streaming (a questo link tutte le informazioni utili)

LINK UTILI:

Leucemia bambini: scoperta molecola interleuchina 27

Giuliana Rancic shock: nuova mastectomia, il cancro non si arresta

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog